Focus sui prestiti Findomestic di fine novembre 2019

Focus sui prestiti Findomestic di fine novembre 2019

A fine anno le spese aumentano e la liquidità sul conto corrente non è mai abbastanza. Per questo molti ricorrono a un prestito personale per sostenere i costi di cenoni, regali, cerimonie e settimane bianche, solleticati anche dalle tante offerte di banche e finanziarie.

Tra queste c’è Findomestic, che sfrutta la ricorrenza del Black Friday per proporre ai clienti un super sconto davvero interessante.

Approfittiamone perciò per una veloce panoramica sui prestiti Findomestic di fine novembre 2019.

Novembre è dunque il mese del Black Friday, il giorno in cui negozi e attività commerciali propongono prezzi bassissimi e grandi promozioni. E Findomestic non ha voluto essere da meno con un offerta di prestito a tassi molto vantaggiosi, limitata al periodo del 'venerdì nero'. Richiedendo, per esempio, un finanziamento di 15 mila euro (la cifra massima richiedibile è 60 mila euro) da restituire in 96 rate mensili, si applicano Tan e Taeg fissi soltanto del 6,25% e 6,43% per un importo di 199 euro al mese. Con zero spese di incasso rata e nessuna imposta di bollo. Chiedendo invece una cifra più bassa, ipotizziamo 5 mila euro, e scegliendo un piano di rimborso più corto (48 mesi), la rata mensile ammonta a 118,50 euro con Tan fisso 6,46% e Taeg fisso 6,66%.

Ma a parte l’offerta del Black Friday, la panoramica sui prestiti Findomestic di fine novembre 2019 vede in mostra altri prodotti come Rata Unica, il consolidamento debiti che permette di estinguere tutti i prestiti in corso sostituendoli, appunto, con una rata unica. E poi Rata Verde, il prestito personale pensato per finanziare le spese che promuovono l'energia rinnovabile, il risparmio energetico e l'efficientamento della casa (anch’esso offerto in sconto in questo periodo).

Infine la cessione del quinto di Findomestic, il prestito particolarmente indicato per dipendenti pubblici e pensionati, la cui rata equivale a 1/5 dello stipendio o della pensione mensile e viene rimborsata direttamente tramite trattenuta sulla busta paga o sul cedolino. L’offerta promozionale per fine novembre 2019 prevede Tan e Taeg fissi rispettivamente del 5,17% e del 5,29% per un prestito di 16 mila euro riservato ai dipendenti statali, e del 5,95% e 6,11% per un prestito di 13 mila euro a favore dei pensionati.