I migliori finanziamenti aziende di Maggio 2020

I migliori finanziamenti aziende di Maggio 2020

L’emergenza Coronavirus ha messo in crisi le imprese di ogni settore. Dalle grandi aziende ai piccoli produttori, sono in pochi a non avere problemi di liquidità. Le imprese però devono pagare affitti, bollette e fornitori. Spesso gli aiuti statali non bastano a superare le criticità. Ecco perché alcune società finanziarie hanno ideato prestiti ad hoc con rate contenute, studiati appositamente per le Pmi e i liberi professionisti.

Ecco quali sono i migliori prestiti imprese di Maggio 2020.

Banca Sella

  • Prestito Liquidità di Banca Sella è un finanziamento personale ideale per risolvere problemi di liquidità nell’immediato. Ipotizzando una richiesta di 20mila euro, Banca Sella propone una rata contenuta di 234,28 euro al mese (Tan fisso 7,20 per cento; Taeg al 7,47 per cento) con piano di rimborso a 10 anni.
  • Al termine del prestito, il totale restituito dal cliente ammonta a 28.164 euro. I prestiti per le imprese di Banca Sella sono attualmente in promozione. Ottenendo credito a Maggio, si inizia a pagare la prima rata a ottobre 2020.

Findomestic

  • Prestito Ristrutturazione Findomestic consente di mettere in atto opere di ristrutturazione nella propria azienda, con il minimo impegno. Ipotizzando una richiesta di 50mila euro, Findomestic propone una rata di appena 620, 46 euro mensili da restituire in 10 anni.
  • Al prestito è applicato un Tan fisso dell’8,52 per cento e un Taeg all’8,86 per cento. Al termine del finanziamento, il totale restituito dal cliente ammonta a 74.455 euro. I prestiti Findomestic sono 100 per cento online e non prevedono spese accessorie.

Agos

  • Prestito Agos per Consolidamento Debiti è la soluzione giusta per porre fine ai debiti pregressi. Ipotizzando una richiesta di 15mila euro, Agos propone una rata contenuta di 173,39 euro da restituire in 10 anni.
  • Al prestito è applicato un Tan fisso dell’6,90 per cento e un Taeg all’7,45 per cento. Al termine del finanziamento, il totale restituito dal cliente ammonta a 21.081 euro.